Associazione Vicentina Malattia di Parkinson Rotating Header Image

febbraio, 2018:

CORSO DI FORMAZIONE PER FAMILIARI E/O CAREGIVERS CHE VIVONO CON PERSONE CON MALATTIA DI PARKINSON

Sabato 17 marzo 2018, presso la Sala Convegni della Casa di Cura Villa Margherita in via Costacolonna, 6 ad Arcugnano (VI), si terrà un Corso teorico-pratico di formazione per familiari e/o caregivers che vivono con persone con Malattia di Parkinson.

Il programma della manifestazione, suddiviso in due sessioni, avrà il seguente svolgimento:

PRIMA SESSIONE

Moderatori: Dr.D.Volpe (Villa Margherita) e Dr.ssa L.Bakdounes (Villa Margherita)

ore 08:00 – Registrazione dei partecipanti

ore 08:30 – La MdP: come riconoscere i sintomi motori e non motori – Dr.L.Bartolomei (AUlss8 Berica)

ore 09:00 – I disturbi comportamentali e psichiatrici: come riconoscerli e gestirli – Dr.M.Bateni (Villa Margherita)

ore 09:30 – La terapia farmacologica: l’importanza di una corretta gestione – Dr.ssa D.V.Roccatagliata (Villa Margherita)

ore 10:00 – L’importanza di un corretto stile di vita (alimentazione e attività fisica) – Dott.GP.Nordera (Villa Margherita)

ore 10:30 – Pausa caffé

ore 11:00 – Come gestire le terapie avanzate (Duodopa) – Dr.ssa M.Pilleri (Villa Margherita)

ore 11:30 – Come gestire le terapie avanzate (D.B.S.) – Dr.ssa M.Pilleri (Villa Margherita)

ore 12:00 – La gestione dei disturbi urinari – G.Giantin (Villa Margherita)

ore 12:30 – Pausa pranzo

SECONDA SESSIONE

Moderatori: Dr.D.Volpe (Villa Margherita) e Dr.ssa L.Bakdounes (Villa Margherita)

ore 14:00 – Come eseguire correttamente i passaggi posturali e i trasferimentiA.Rizzetto (Villa Margherita)

ore 14:30 – Quale attività motoria è indicata a domicilio?N.Pegoraro (Villa Margherita)

ore 15:00 – I disturbi logopedici: come riconoscerli e gestirli – S.Bressan (Villa Margherita)

ore 15:30 – Interventi di T.O. per una miglior qualità di vita a domicilio – A.Lorenzi (Villa Margherita)

ore 16:00 – Cosa chiedere all’Assistente Sociale – A.Gasparotto (Villa Margherita)

ore 16:30 – L’assistenza al proprio famigliare tra affettività e professionalità, competenza, attenzioni, riprogettazione – T.Marra (Presidente Parkinson Italia) – L.Grigoletto (Associazione Vicentina Malattia di Parkinson)

ore 17:00 – Discussione finale e conclusione dei lavori

INFORMAZIONI

Iscrizione gratuita al corso, telefonando allo 0444/997075 dalle 10,00 alle 18,00 o scrivendo una email con il proprio nome e cognome e il titolo del convegno a: eventi@casadicuravillamargherita.it

PROGETTO DI VALUTAZIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON

Sabato 10 marzo 2018, con inizio alle ore 9,30, presso la sede della nostra Associazione (via Mercato Nuovo, 41/C a Vicenza) si terrà la presentazione del “PROGETTO DI VALUTAZIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON” (Parkinson’s Outcomes Project) a cura del dott. Daniele Volpe, Direttore del Dipartimento di Medicina Riabilitativa Casa di Cura Villa Margherita di Arcugnano (VI).

Si tratta di uno studio clinico osservazionale, iniziato negli USA nel 2009 dalla National Parkinson Foundation, che ha come obiettivo primario quello di creare un registro internazionale di pazienti con malattia di Parkinson, attraverso una raccolta di dati che verranno utilizzati per investigare le migliori opzioni terapeutiche, la progressione della malattia, le comorbidità ad essa correlate, la qualità di vita dei pazienti e dei loro caregivers e le differenze nella pratica clinica tra i vari centri. La creazione di tale registro permetterà, inoltre, una più rapida diffusione dei risultati ottenuti circa le migliori pratiche da adottare nella gestione della patologia. Sono stati finora reclutati 10.000 pazienti in tutto il mondo. Si tratta di uno studio multicentrico in cui verranno reclutati solo pazienti affetti da Malattia di Parkinson di qualsiasi età e in qualsiasi stato di patologia, unitamente ai loro caregivers. Verrà richiesto, inoltre, di compilare un questionario sulla qualità di vita e verrà coinvolto anche un caregiver nella compilazione di un questionario ad esso dedicato, della durata di circa 10 minuti. Non verrà eseguito alcun esame diagnostico aggiuntivo e non ci sarà alcun utilizzo di farmaci. Lo studio richiederà un aggiornamento annuale dei dati raccolti. Tutte le valutazioni cliniche eseguire durante lo studio non comporteranno alcuna spesa per il paziente o per il Servizio Sanitario Nazionale.